Decifrare Capire Aiutare – Corso per Genitori

Corso di informazione per genitori

Progetto D.C.A. (Decifrare, Capire, Aiutare) 2015

locandina_per_genitori_copy

Scuola e famiglia.

 Il progetto focalizza l’attenzione sul loro ruolo nell’accompagnare e indirizzare i ragazzi lungo il percorso adolescenziale.

Genitori e insegnanti sono chiamati a gestire una fase estremamente delicata della vita dei loro figli e studenti, adattandosi alle nuove esigenze di quello che fino a poco tempo prima era un bambino, ma che non è ancora un adulto e quindi ha bisogno dell’aiuto di mamma e papà per attraversare questa fondamentale fase della vita in modo proficuo.

 E’ comprensibile che il normale ciclo di vita della famiglia si arresti quando un figlio manifesta un disagio psicologico, ma è altrettanto importante non perdere di vista il compito evolutivo sia dei figli che dei genitori.

La possibilità di crescere in autonomia prevede la costruzione di uno spazio personale anche fuori dalla famiglia e richiede un cambiamento anche nei genitori, che a loro volta, devono poter ricostruire, o costruire, un loro spazio comune non centrato esclusivamente sul figlio.

Questo significa che stare accanto al ragazzo adolescente richiede modalità diverse da quelle dell’infanzia: un modo possibile è sostenerlo gradualmente nell’assumersi sempre maggiori responsabilità, svolgendo una funzione di “facilitatori” del processo di crescita che non di controllori.

Contenuti del Corso

I Modulo –4 ore —
Area psicologica e filosofica

FAMIGLIE ADOLESCENTI

Dott.ssa Catarsi (Psicologa)

– Esplorazione del processo di crescita adolescenziale, con particolare attenzione alle modifiche che avvengono dal punto di vista relazionale e alle conseguenti trasformazioni all’interno del nucleo familiare.
– Analisi dell’evoluzione del concetto di “famiglia” nel tempo e delle criticità più comuni nel rapporto genitori-figli

EMOZIONI: per ME, per TE, per NOI …

Dott.ssa Duetti (Psicoterapeuta)

Nell’Educazione Emotiva si sottolinea l’importanza del ruolo dei genitori nel riconoscere il mondo emotivo dei figli, coglierne e interpretarne i segnali di gioia o sofferenza, intervenendo per migliorare la qualità della loro vita. Conoscendo se stessi i genitori potranno favorire nei figli l’acquisizione di modi positivi di pensare, sentirsi e comportarsi.

LA REALTÀ CHE AVANZA:

PROSPETTIVE DI COMUNICAZIONE TRA GENERAZIONI

Dott. Quatraro (Filosofo)

La distanza temporale e linguistica tra genitori e figli, dato da sempre caratterizzante i rapporti intergenerazionali, ha assunto nella nostra epoca una portata più che mai significativa. Le nuove generazioni parlano una lingua completamente differente da quella delle precedenti? Quali sono i loro riferimenti, come possiamo comprenderli?

II Modulo –3 ore —
Area Medica e Dietistica

 UN VIAGGIO DENTRO LA NUTRIZIONE 

TRA GUSTO, COMPORTAMENTI E FALSI PROFETI

Dott.ssa Pompei (Dietista)

 L’atto alimentare è al centro di una catena di eventi: conoscere alimenti e loro funzioni, fare la spesa, conservare e preparare il cibo, stare a tavola. Semplici consigli DIET-ETICI per buone abitudini alimentari di cui i vostri figli vi saranno grati per tutta la vita.

 SE GLI VUOI BENE 

ADOTTA GIUSTI STILI DI VITA

Dott.ssa Martinuzzi (Medico)

 Mostrare ai figli atteggiamenti e scelte equilibrate nei confronti dell’alimentazione, senza farsi confondere dalle “mode alimentari” esasperate così di moda in questo momento. Insegnare ai genitori il valore nutritivo di un alimento e l’importanza sui rapporti sociali di una alimentazione senza falsi moralismi o troppo selettiva.

 III Modulo –2 ore —

Seminario conclusivo e tavola rotonda

 Restituzione finale e somministrazione del questionario in uscita e di gradimento.

Scarica la scheda d’iscrizione: 

pdf file_jpg

 Per info: perleonlus@virgilio.it – Alessandro: 328 8223810

In collaborazione con la Scuola Media Pascoli – 2015
Progetto DCA, corso per genitori – Nell’ambito del progetto di dispersione scolastica “”Nessuno Fuori”

progetto_genitori-5-marzo-2015_4

progetto_genitori-5-marzo-2015_5

Lascia un commento