Decifrare Capire Aiutare – Corso per Insegnanti

“D.C.A. Decifrare, Capire, Aiutare”

Arriva il corso di formazione rivolto ai docenti per riconoscere, comprendere, e trattare i D.C.A.- Disturbi del Comportamento Alimentare.

Il maestro mediocre informa,
il maestro buono forma,
il maestro saggio ascolta …
e semina il dubbio

insegnanti

E’ il corso di formazione organizzato dall’Associazione Perle Onlus per l’anno scolastico 2014/2015. Rivolto ai docenti e al personale ATA territoriale e provinciale, il corso vuole fornire gli strumenti necessari per distinguere i vari tipi di disagio giovanile nelle sue molteplici declinazioni, dando modo al personale scolastico, docenti e non, di decifrare eventuali manifestazioni di disagio, identificando i problemi emergenti nella società adolescenziale attuale e le modalità adeguate per capirli ed affrontarli.

I Disturbi del Comportamento Alimentare sono ad oggi un problema in larga diffusione, tanto da essere considerati ormai un’epidemia sociale. A scuola, il luogo per eccellenza di crescita e maturazione dei ragazzi, diventa cruciale per il personale docente e per le altre figure professionali che vengono a contatto con gli alunni, acquisire le conoscenze per riconoscere e decifrare eventuali segnali che possano indicare soggetti a rischio, per sapersi rapportare a loro in maniera adeguata.

Il corso di formazione “D.C.A. Decifrare Capire Aiutare”, consterà di lezioni frontali, proiezione slides e video, lavori di gruppo, roleplaying , simulate e vedrà intervenire una varietà di professionisti, per dare modo ai docenti di conoscere approfonditamente i vari aspetti del tema D.C.A. da punti di vista diversi, e con approcci multiprofessionali che ne diano una comprensione completa.

Ci saranno infatti una dietista, la dottoressa Letizia Arcangeli, due psicoterapeute, Silvia Duetti e Annalisa Rustighi, la Dottoressa Beatrice Catarsi psicologa, la Dottoressa Maria Carla Martinuzzi, medico pediatra, le psicoterapeute familiari Antonella Lo Presti e Cristiana Contatore, le educatrici Paola Mori e Nicoletta Seria, il filosofo Francesco Quatraro, oltre naturalmente alla Presidente di Perleonlus Mariella Falsini, al coordinatore Alessandro Nisi e Michela Giannarelli.

Una prima edizione, raggiunto il numero limite di iscritti, pari a 20 docenti, partirà il 5 settembre, per poi proseguire in data 11, 19, 26 settembre, e 3 ottobre, per un totale di 5 incontri da 4 ore ciascuno. Gli iscritti fanno parte del corpo insegnanti di scuole di vario grado del Comune di Grosseto e provengono da tutte le aree .

Una seconda edizione, con data ancora da definirsi, verrà attivata per gli iscritti in sovrannumero rispetto al limite massimo accettabile.

Rassegna Stampa

Corriere di Maremma

GrossetoNotizie

MaremmaNews

IlGiunco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *